Bollettini di guerra

Tanto non capiscono. I “grillini” che è come l’influenza e abbiamo abolito la povertà, i “compagni” che Salvini diffonde il virus della paura e il vero problema è il razzismo. Comunicato dal fronte:

La Regione Lombardia ha deciso di sospendere tutte le attività ambulatoriali nelle strutture pubbliche e private, tranne quelle urgenti e non differibili per fronteggiare l’emergenza coronavirus. L’annuncio è arrivato ieri sera dall’assessore al Welfare Giulio Gallera. Si tratta di una misura finalizzata a recuperare medici e infermieri da utilizzare nei reparti di terapia intensiva e pneumologia. La disposizione, che segue quella dello stop al 70 per cento degli interventi programmati, diventerà operativa su tutto il territorio regionale a partire da lunedì.”

Sospesa le attività ambulatoriali. Sospesi gli interventi chirurgici. In pratica significa che solo le persone che sono classificate come “urgenza” vengono visitate ed eventualmente operate.

Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Vivaldi