Chi ben comincia è a metà dell’opera

I quattro tasselli.

L’ennesimo, tragico Governo di “sinistra”, presieduto da un signore la cui popolarità è stata costruita dai “media” e che funge da “vicerè” della cosiddetta “europa”, non si è ancora insediato e già fioccano le buone notizie, a riprova che non c’è niente di improvvisato.

Paolo Gentiloni nuovo commissario europeo

La nomina di Gentiloni, che domani incontrerà la presidente Ursula Von Der Leyen, è uno dei quattro tasselli con cui il Pd (e l’Italia) vuole rinsaldare il proprio rapporto con Bruxelles. Oltre all’ex premier, il presidente del Parlamento europeo David Sassoli, il neo ministro dell’Economia, l’europarlamentare Roberto Gualtieri, e il neo ministro per gli affari europei, Enzo Amendola, completano il quadro degli esponenti democratici che hanno il compito di riannodare il filo con l’Unione.

La solerte Magistratura.

Riace, all’ex sindaco Mimmo Lucano revocato il divieto di dimora

Il Tribunale di Locri ha revocato il divieto di dimora a Riace che era stato disposto nei confronti dell’ex sindaco Domenico Lucano, nell’ambito dell’inchiesta «Xenia» sui presunti illeciti nella gestione dell’accoglienza dei migranti.

Migranti, Salvini indagato per diffamazione della capitana Carola Rackete

L’ex ministro dell’interno Matteo Salvini è indagato per diffamazione dopo la denuncia presentata a luglio da Carola Rackete comandante della Sea Watch3. Nelle scorse settimane, in base a quanto si apprende, la Procura di Roma ha proceduto all’iscrizione e ha inviato gli atti a Milano, dove Salvini ha la sua residenza, per competenza territoriale.